A un albergo non chiediamo uniformità e prevedibilità. Chiediamo di essere trattati come casi unici in un posto unico per un’occasione unica.
Beppe Severgnini

Un luogo dove vivere la Tua vacanza a Otranto, una fuga romantica di una notte o una settimana al mare nel Salento, bere un drink insieme a bordo piscina oppure passare l’ultimo weekend da single, con le amiche di una vita, per un addio al nubilato da ricordare per sempre.

Aperitivi al tramonto, cene per risvegliare le papille gustative con piatti creati ogni giorno dai nostri chef, lunghe passeggiate tra le antiche mura del vicino centro storico…

Questo e molto, molto altro è ciò che vi aspetta…

Prenota
Scopri le nostre camere
Vai alla Gallery
Eventi e Addii al Nubilato
Voglia di coccole?

Prenota la SPA!

Scopri i nostri trattamenti

Ristorante Il Melograno

Prenota!

Scopri il nostro ristorante

Le Camere

Per molti le camere di un albergo sono un luogo di passaggio…
…per noi sono letti morbidi e avvolgenti, lenzuola che profumano di pulito, grandi finestre luminose dove far entrare caldi raggi di sole e la fresca tramontana Otrantina…

Classic

  • Camera 18mq
  • Bagno 5mq

Superior

  • Camera 26mq
  • Bagno 6mq
  • Salottino

Junior suite

  • Camera 32mq
  • Bagno 6mq
  • Salottino con Divano

Lounge Bar

L’aperitivo al tramonto è un’istituzione al Lounge Bar del Vittoria Resort, Andrea, dal bancone, riesce a trasmettere tutta la sua passione per il mondo Mixology coinvolgendo ogni sera un nutrito gruppo di persone nel “rito del pre-dinner”. Dai grandi classici come il Moscow Mule o lo Spritz ai cocktails creati sul momento appositamente per il gusto personale dei suoi avventori, è una tappa fissa degli ospiti che amano iniziare bene la serata…

Scopri di più

“Quando entri in una stanza d’albergo e chiudi la porta, sai che c’è un segreto, un lusso, una fantasia. C’è il comfort. C’è la rassicurazione.”

Diane von Furstenberg

Scopri le nostre camere

Scoprire Otranto

“Galeoni di Mercanzia non potevano essere, chiara fu subito la forma delle vele e a poco a poco, in vetta ai cavalloni, la mezzaluna stessa degli scafi: erano Galee Turche, nel mezzo del Canale d’Otranto”
L’Ora di Tutti, di Maria Corti

Molto tempo è passato da quel giorno, ma oggi come allora, passeggiando tra le viuzze del borgo antico, si trovano ancora le palle di pietra sulle soglie delle abitazioni, le mura possenti entro le quali si rifugiarono gli Otrantini sono ancora li, possenti ad abbracciare questa perla in uno dei mari più azzurri d’Italia.

Scopri cosa fare a Otranto